Skip to content
0
Il tuo carrello è vuoto. Vai allo Shop

Non sei connesso

0
Il tuo carrello è vuoto. Vai allo Shop

La Festa della mamma 2022 si avvicina. Lo sai vero? Quando è la Festa della Mamma 2022? Non esiste un unico giorno dell’anno in grado di accomunare tutti i Paesi in cui l’evento è festeggiato: in quasi due terzi di queste Nazioni la festa è celebrata nel mese di maggio, mentre circa un quarto di essi la festeggia a marzo. La Festa della Mamma rientra fra le “feste mobili”, cioè che cambiano data di anno in anno.

 

La Festa della mamma non è sempre lo stesso giorno

Accade lo stesso con la Pasqua e con altre ricorrenze. Il punto fermo per quanto riguarda la data è uno solo: la data della Festa della Mamma cade sempre di domenica, ogni anno e senza alcuna eccezione.

Quando cade la Festa della Mamma? La data fissata è la seconda domenica di maggio, quindi nel 2022 la Festa della Mamma si celebra l’8 maggio. La scelta di questa giornata di festa permette a tutti di viverla fino in fondo, perché non oberati da impegni di lavoro o di altro genere. Questa data però è valida unicamente per l’Italia, ogni paese segue una diversa tradizione. Intanto eccoti le prossime date, così non ti fari trovare impreparato!

 

Festa della Mamma 2022: quando è? Le data dei prossimi anni

  • Festa della Mamma 2022: 8 maggio
  • Festa della Mamma 2023: 14 maggio
  • Festa della Mamma 2024: 12 maggio
  • Festa della Mamma 2025: 11 maggio

 

Storia e origini della Festa della mamma

La prima festa della mamma risale al 1908, più in maniera informale, fino al 1914 quando è stata ufficializzata negli Stati Uniti dal presidente Woodrow Wilson, su delibera del Congresso. La data dei festeggiamenti fu stabilita nella seconda domenica di maggio. Alla celebrazione della festa fu associato anche un fiore simbolo: il garofano rosso per le madri in vita ed il garofano bianco per quelle che, invece, non c’erano più.

 

Cosa è accaduto in Italia

Ci sono diverse antiche celebrazioni che in qualche maniera possono essere paragonate alla festa della mamma, ma non sono correlate alla celebrazione moderna.
Ad esempio, in Italia fu celebrata il 24 dicembre 1933 la Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo, nel quadro della politica della famiglia del governo fascista.
Nell’occasione vennero premiate le madri più prolifiche d’Italia.
La data era stata scelta in connessione con il Natale. Questa celebrazione, però, non può essere vista come l’inizio della festa della mamma in Italia, perché fu una celebrazione una tantum e perché gli intendimenti erano in parte diversi.

 

La celebrazione della mamma diventa legge

Per la vera festa della mamma in Italia invece si è dovuto attendere il 1956 per le prime celebrazioni e il 1958 perché attraverso un disegno di legge a prima firma del senatore Raul Zaccari la istituzionalizzò. L’iniziativa all’epoca suscitò un dibattito in Senato, che si prolungò anche nell’anno successivo.
Alcuni senatori ritenevano inopportuno che sentimenti così intimi fossero oggetto di norma di legge e temevano che la celebrazione della festa potesse risolversi in una fiera di vanità. 

La data Festa della Mamma si deve a Julia Ward Howe che, nel 1870 iniziò la sua battaglia per l’istituzione del Mother’s day che, in principio, aveva anche lo scopo di essere un momento di riflessione contro la guerra.
Quarant’anni dopo, Anna Jarvis propose nuovamente questa festa in onore della madre, che era un’insegnante di profondo spirito pacifista.

 

Come scovare regali last minute? 

Per prima cosa, vai alla sezione dedicata alla Festa della Mamma. Quindi seleziona la fascia di prezzo che fa al caso tuo: il Cofanetto Bronze da 50 euro o quello Silver da 100 euro. Entra nella pagina di ogni cofanetto per scoprire tutti i prodotti compresi.

Dopo aver scelto il Cofanetto, puoi selezionare in quale formato desideri recapitarlo al destinatario: digitale, tramite una mail di cui puoi programmare il giorno e l’orario di invio o cartaceo, comprensivo di un catalogo che raffigura tutti i prodotti inclusi, che arriverà a casa del festeggiato in 7 giorni lavorativi.

Prima di procedere con l’ordine, non ti resta che rendere unico il tuo Cofanetto: aggiungi un testo di dedica e personalizza il regalo caricando una foto di copertina!

Quando la tua mamma riceverà il Cofanetto che le hai regalato, troverà al suo interno un codice che potrà inserire su Wishlist per scegliere uno dei prodotti previsti.

Semplice, veloce, personalizzato, con Wishlist fare un regalo è divertente e non sbagli mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.